“La Terra Buona” è un film prodotto “dal basso” da OBIETTIVO CINEMA.

Sui 195.000 Euro di budget totali, circa 80.000 Euro sono stati raccolti in crowdfunding in “azionariato popolare” sulla piattaforma PRODUZIONI DAL BASSO. Oltre 500 sottoscrittori hanno acquistato quote da 50 Euro del film in cambio di una percentuale degli incassi. Questo fa sì che La Terra Buona rappresenti la più grande raccolta di questo genere mai realizzata per un film in Italia.

Il film ha coinvolto molto il territorio piemontese, senza il quale non si sarebbero potuti abbattere i costi di produzione. FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE e FIP (Film Investimenti Piemonte) hanno avuto un ruolo determinante e fondamentale, senza il quale il film non si sarebbe potuto produrre.

Ma anche i partner tecnici hanno avuto un ruolo di primo piano. Alcuni di essi sono stati la chiave nel fornire i pasti all’intera troupe (22 maestranze e 6 attori) per i quasi 2 mesi di produzione del film, di cui quasi 6 settimane di riprese.

EATALY s.r.l. (Monticello D’Alba) ha fornito alla produzione 2,2 tonnellate di generi alimentari. SAN GIORGIO SALUMI (Busca) ha fornito oltre 150 kg di carni e salumi. L’ORTO SMERALDO (Vaccheria) ha fornito oltre 250kg di frutta e verdura. ARLA FOOD s.r.l. ha fornito oltre 180kg di formaggi di altissima qualità.

L’ASSOCIAZIONE ALPE CAPRAGA ha fornito poi servizi fondamentali come: cucine da campo, tensostruttura per servire i pasti, un rifugio completamente dedicato come base per la produzione del film, servizi di pulizia e lavanderia, e le proprie abitazioni nella borgata di Capraga (VB) dove la troupe ha sostato per tutto il periodo delle riprese.

Tutto questo grazie al supporto del PARCO NAZIONALE DELLA VAL GRANDE, i comuni di PREMOSELLO-CHIOVENDA (VB) e VOGOGNA (VB) e i partner istituzionali come la FONDAZIONE CRC di CUNEO, la FONDAZIONE COMUNITARIA DEL VCO, SHARON CINEMA, PANATRONICS MILANO che ha fornito parte della strumentazione per le riprese.

Infine CIPIR s.r.l. ha fornito tutti i materiali di consumo per il film, EOLO s.p.a. ha fornito un efficiente servizio di connessione internet a tutta la borgata di Capraga per tutte le riprese del film, la concessionaria BORGO AGNELLO s.p.a. ci ha fornito invece alcuni mezzi per il trasporto dell’attrezzatura e la FERROVIA VIGEZZINA, gioiello delle Alpi del Verbano, ci ha permesso di girare sulla propria linea alcune sequenze del lungometraggio.

Chiudi il menu